“CENTRO STORICO TRASFORMATO IN UN SUK A CIELO APERTO”

La nota di Davide Bordoni sulla gravissima situazione in cui verte il centro storico della Capitale.

(OMNIROMA) Roma, 30 OTT – “Oggi ho effettuato un sopralluogo in via delle Muratte, che parte da via Del Corso ed arriva fino alla centralissima a Fontana di Trevi: il risultato è che l’abusivismo regna sovrano. Una schiera infinita di abusivi che vendono di tutto, dall’oggettistica di qualunque genere, borse contraffatte e altre paccottiglie inutili. Un’immagine indecorosa e screditante per la Capitale. Sembra di essere in un suk a cielo aperto, peccato che ci troviamo nel centro di Roma, a due passi da Fontana di Trevi. Invece di valorizzare il nostro patrimonio artistico e culturale, per non parlare delle attività commerciali presenti, che vengono fortemente penalizzante, non si fa assolutamente nulla. Nessun controllo, nessun monitoraggio, niente di niente. La situazione continua a peggiorare di giorno in giorno sotto l’indifferenza dell’Amministrazione dei 5 Stelle. La Sindaca preferisce girare la testa dall’altra parte e non mette in campo nessuna azione per porre fine a questo abusivismo selvaggio. Vengono turisti da tutto il mondo per ammirare Roma e questo è lo spettacolo indecoroso che gli viene offerto. Mi chiedo perché la Raggi non si fa un bel giro a piedi per le vie del centro storico così si potrà rendere conto di persona che cosa vuol dire il degrado e abbandono urbano. I romani sono stanchi delle sue chiacchiere, in poco più di un anno questa città ha avuto un vero e proprio tracollo a causa dell’immobilismo della maggioranza che non sa nemmeno da dove iniziare a governare Roma”. Lo dichiara, in una nota, Davide Bordoni, coordinatore e capogruppo al Campidoglio di Forza Italia.

Condividi questa pagina: