Davide Bordoni (Forza Italia): Centro Carni di Roma, M5s fa macelleria di lavoratori e impresa

I lavoratori e gli operatori del grande mattatoio di Roma si mobilitano contro l’Amministrazione. La denuncia che circola da questa mattina sui giornali ripresa poi con forza dai social parla di –  «Promesse mancate e Centro carni a rischio» – Anche questa volta c’è di mezzo l’inerzia della Giunta 5 stelle, che di mille cose fatte ne annovera mezza riuscita, a spingere in agitazione gli operatori del Centro Carni che lamentano di non avere una guida stabile da troppo tempo ed essere considerati come un costo per la Città nonostante i diversi servizi offerta di cui altrimenti si dovrebbe occupare il privato. Presenteremo subito un’interrogazione urgente al Sindaco e chiederemo una Commissione Commercio urgente per definire una continuità nella gestione del Centro a fronte dei troppi cambi nella direzione di questa struttura. Un’eccellenza del nostro territorio non può eclissarsi nel declino di cui sembra essere corresponsabile anche l’Amministrazione a 5 stelle. Stiamo parlando di un vero “chilometro zero” e di un servizio  importante a tutti gli allevatori di Roma, oltre l’effetto benefico  di calmierare i prezzi rendendo il consumo di carne accessibile a tutti i romani. Forza Italia è al fianco dei lavoratori e delle imprese per  mantenere e valorizzare il Centro carni. Così il consigliere Davide Bordoni capogruppo di Forza Italia in Campidoglio e coordinatore romano28577563_1371980122907998_7988559181515981779_n

Condividi questa pagina: