OSTIA, Davide Bordoni (Forza Italia): Giardini di Ostia nel degrado, “E’ una vergogna assoluta”

Davide Bordoni, coordinatore romano di Forza Italia:

Giardini di Ostia nel degrado: “E’ una vergogna assoluta”. Erba secca ,impianti di irrigazione assenti o non funzionanti, fioriere scomparse e le poche rimaste usate da incivili come raccoglitori per mozziconi di sigarette e rifiuti di vario genere. Nessuna aiuola comunale dove ci siano piante, alberi, siepi, prati mantenuti in ordine e decoro. Dell’Amore che Roma dovrebbe avere per la Città simbolo del litorale – afferma in consigliere Capitolino Davide Bordoni – rimane solo la scritta OstiAmor che campeggia nella piazza Anco Marzio con cui gli imprenditori dell’omonimo consorzio che gestisce il centro commerciale naturale di Ostia auspicavano un rilancio che tarda ad arrivare. Una ferita all’immagine della Città: dal verde urbano intorno alla  sede del Municipio fino alla piazza centrale in via di desertificazione. Un territorio fortemente in calo sul fronte turistico, con cronici problemi sulle spiagge libere per il mancato riordino degli arenili e che non riesce a sfruttare appieno il proprio patrimonio artistico: solo il valore e il pregio della parte archeologica varrebbero il titolo di patrimonio Unesco. Un esempio di come “lassismo”, indifferenza e noncuranza, unite alla mancanza dei propri doveri possono mandare in malora il patrimonio comunale. Chiederò  la convocazione della Commissione Ambiente congiunta con quella del X° Municipio per individuare e cercare di risolvere di una problematica per una situazione indecorosa. Così Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e capogruppo in Assemblea Capitolina
Condividi questa pagina: